Hydraulics : Elegant Muscle parte 5

Hydraulics : Elegant Muscle parte 5

Di Steve Loutrel

Controlli di sicurezza del sistema

I sistemi idraulici possono nascondere alcuni rischi. È imperativo evitare di ispezionare un sistema che sia sotto alte pressioni, e non si dovrebbe mai usare le proprie dita per controllare la presenza di perdite. Queste perdite possono essere pericolose; anche zampilli molto sottili di liquido idraulico possono perforare la pelle, causando danni anche gravi. In caso di emergenza, è necessario richiedere un intervento medico immediato. Laddove una linea idraulica corra lungo le fiancate ed attraverso le paratie
è necessario installare delle protezioni. Le perdite idrauliche possono inoltre presentare rischio di incendio; tubi e connessioni dovrebbero essere installate a distanza appropriata rispetto a superfici calde, come i collettori di scarico.
Mai disassemblare un cilindro da soli; l’elevata carica di azoto in un cilindro come il vang, ad esempio, è capace di sparare come un proiettile l’intera asta qualora la testa venisse allentata. Sebbene la manutenzione dei sistemi idraulici debba essere effettuata da personale autorizzato ed esperto, l’utente dovrebbe controllare il livello dell’olio nel serbatoio e controllare visivamente l’impianto diverse volte l’anno. Bisogna controllare l’eventuale presenza di fessurazioni in tubi di acciaio inossidabile, corrosione attorno ai
terminali deicilindri, segni di eccessiva flessione, di eccessiva pressione e di abrasione o comunque di deterioramento delle guaine protettive dei tubi, ed in generale possibili segni di affaticamento causati dalle vibrazioni. Controllare l’integrità superficiale delle aste dei cilindri quando completamente estesi; qualunque tipo di sbeccatura o graffio può danneggiare le guarnizioni e causare fuoriuscita di fluido. Rumorosità e vibrazioni,
quando la pressione è rilasciata, sono normali – un segno che le guarnizioni ad alta frizione, designati per reggere grandi carichi per lunghi periodi, stanno svolgendo il loro lavoro.
È necessario prestare ulteriore attenzione in caso di ispezione o di utilizzo di equipaggiamento idraulico che abbia subito corrosione o lunghi periodi di incuria.
I sistemi idraulici sono ingegnerizzati con un fattore di sicurezza per la salute, ma come per tutti gli equipaggiamenti sottoposti a grandi carichi, le componenti devono essere installate e manutenute in maniera appropriata.

Opzioni

Per i vang, i cilindri idraulici sono pressurizzati con gas nitrogeno; quando si rilascia la pressione idraulica, il gas compresso spinge il pistone verso l’esterno. Questo permette al vang di supportare il peso del boma quando si stia avvolgendo o riducendo la randa. In brezze leggere il vang alza il boma, alleggerendo la balumina della randa.
Ad esempio, per il rilascio di emergenza del vang, è possibile installare “quick release panic buttons” in più punti. […] Motori idraulici sono stati impiegati in eliche di prua e di verricelli ancora. Sviluppi più recenti di idraulica includono pacchetti di chiglie basculanti, sistemi di avvolgimento, e sistemi che aprano portelloni di poppa, piattaforme laterali ecc.

Stephen “Steve” Loutrel è un consulente in architettura nautica ed ingegnere meccanico
Direttore di ingegneria di Navtec e Lewmar-Navtec dal 1976 al 2009



ut sem, at Curabitur elit. leo. neque. libero Aliquam leo risus. dolor